Immigrazione Paesi Bassi

I cittadini degli Stati membri dell'UE e di altri paesi che intendono immigrare nei Paesi Bassi devono acquisire familiarità con i regolamenti e le norme in materia di immigrazione e di rilascio dei visti. Ci sono alcune condizioni che devi considerare se intendi immigrare nel paese. I nostri esperti locali in materia di immigrazione sono in grado di fornirti informazioni e orientamenti esaurienti sui confini e sull'immigrazione dei Paesi Bassi.

Il visto olandese a breve termine

I cittadini extracomunitari che vogliono visitare i Paesi Bassi per scopi commerciali o per il turismo hanno bisogno di un visto tipo C, chiamato anche visto Schengen. Si tratta di un documento significativo il cui rilascio richiede la fornitura delle seguenti informazioni e documenti da parte del richiedente:

  • documenti di identificazione, compreso il passaporto valido;
  • assicurazione medica obbligatoria per i visti a breve termine;
  • dettagli sulla situazione finanziaria del richiedente;
  • informazioni sullo scopo della visita.

Si prega di notare che il visto di breve durata concesso è rappresentato da un timbro nel tuo passaporto. Nel caso in cui si prevede un soggiorno più lungo nei Paesi Bassi, il Servizio locale di immigrazione e naturalizzazione (IND) può rilasciare un permesso di soggiorno, purché soddisfi tutti i requisiti pertinenti. Le aziende olandesi che intendono assumere impiegati provenienti da oltreoceano sono in grado di richiedere i visti necessari e le licenze di lavoro in modo che il personale internazionale possa lavorare legalmente nel paese.

modulo di richiesta visto per unione europea con passaporto

modulo di richiesta visto per unione europea con passaporto

Immigrazione Paesi Bassi: il visto olandese a lungo termine

Il visto olandese a lungo termine è adatto a coloro che intendono studiare, viaggiare o vivere nel paese. Esso è accompagnato da una licenza rilasciata da IND per la residenza permanente concessa insieme al visto a lungo termine di novanta giorni. Gli individui che non provengono da Stati membri dell'Unione Europea (UE) o Area Economica (SEE) e che vogliono immigrare nei Paesi Bassi hanno la possibilità di presentare una domanda di visto a lungo termine attraverso programma per visti autonomi. Questo documento garantisce diritti comparabili a quelli dei cittadini dell'UE con ingresso illimitato nel paese.

Domanda di visto per Schengen

L'immigrazione nei Paesi Bassi è aumentata notevolmente negli ultimi dieci anni. Le persone con vari ambiti e origini cercano una migliore educazione, opportunità di lavoro e qualità della vita nei Paesi che valorizzano tali attributi. È possibile ottenere un visto Schengen applicando presso l'Ambasciata o il Consolato dei Paesi Bassi nel tuo paese di residenza. Il documento concede un'entrata illimitata di 90 nell'area Schengen con un periodo di tempo 180 e una possibilità di estensione. Il visto offre una serie di vantaggi, tra cui molteplici iscrizioni in molti paesi Schengen senza il controllo delle frontiere.

I nostri avvocati locali per l'immigrazione possono fornirti ulteriori dettagli sulla procedura per ottenere un visto di start-up olandese per i Paesi Bassi.

contatta un pulsante esperto