DOMANDE FREQUENTI

DOMANDE FREQUENTI

1. Posso avviare un'azienda nei Paesi Bassi se non vivo lì?

Sì, i cittadini di tutti i paesi sono autorizzati a registrare società nei Paesi Bassi. Abbiamo persino procedure per registrare una società da remoto.

 

2. Devo avere un indirizzo commerciale in Olanda?

Sì, la società deve essere registrata nei Paesi Bassi, è anche possibile istituire una filiale o un ufficio di rappresentanza di una società straniera.

 

3. Esiste un capitale azionario minimo nei Paesi Bassi?

No, non esiste più un capitale sociale minimo per la società per azioni olandese. Il minimo ufficiale è di 0,01 € per 1 azione (o 1 € per 100 azioni). Ma si consiglia di aumentare leggermente il capitale sociale.

 

4. Devo avere un regista olandese locale?

Un imprenditore straniero, che avvia una piccola o media impresa nei Paesi Bassi, nella maggior parte dei casi sarà lui stesso il direttore della nuova società. Questo vale anche per gli imprenditori stranieri che non vivono nei Paesi Bassi. Secondo la legge olandese, è pienamente consentito a uno straniero essere proprietario e amministratore di una società.

Nel caso in cui tu sia una multinazionale e disponi di trattati fiscali specifici che sono molto importanti per la tua attività, dovresti considerare i requisiti di sostanza con i tuoi consulenti fiscali locali. In questo caso, un direttore o uno staff locale può svolgere un ruolo per il tuo status fiscale.

1. Posso avviare un'azienda nei Paesi Bassi se non vivo lì?

Sì, i cittadini di tutti i paesi sono autorizzati a registrare società nei Paesi Bassi. Abbiamo persino procedure per registrare una società da remoto.

 

2. Devo avere un indirizzo commerciale in Olanda?

Sì, la società deve essere registrata nei Paesi Bassi, è anche possibile istituire una filiale o un ufficio di rappresentanza di una società straniera.

 

3. Esiste un capitale azionario minimo nei Paesi Bassi?

No, non esiste più un capitale sociale minimo per la società per azioni olandese. Il minimo ufficiale è di 0,01 € per 1 azione (o 1 € per 100 azioni). Ma si consiglia di aumentare leggermente il capitale sociale.

 

4. Devo avere un regista olandese locale?

Un imprenditore straniero, che avvia una piccola o media impresa nei Paesi Bassi, nella maggior parte dei casi sarà lui stesso il direttore della nuova società. Questo vale anche per gli imprenditori stranieri che non vivono nei Paesi Bassi. Secondo la legge olandese, è pienamente consentito a uno straniero essere proprietario e amministratore di una società.

Nel caso in cui tu sia una multinazionale e disponi di trattati fiscali specifici che sono molto importanti per la tua attività, dovresti considerare i requisiti di sostanza con i tuoi consulenti fiscali locali. In questo caso, un direttore o uno staff locale può svolgere un ruolo per il tuo status fiscale.

1. Posso avviare un'azienda nei Paesi Bassi se non vivo lì?

Sì, i cittadini di tutti i paesi sono autorizzati a registrare società nei Paesi Bassi. Abbiamo persino procedure per registrare una società da remoto.

 

2. Devo avere un indirizzo commerciale in Olanda?

Sì, la società deve essere registrata nei Paesi Bassi, è anche possibile istituire una filiale o un ufficio di rappresentanza di una società straniera.

 

3. Esiste un capitale azionario minimo nei Paesi Bassi?

No, non esiste più un capitale sociale minimo per la società per azioni olandese. Il minimo ufficiale è di 0,01 € per 1 azione (o 1 € per 100 azioni). Ma si consiglia di aumentare leggermente il capitale sociale.

 

4. Devo avere un regista olandese locale?

Un imprenditore straniero, che avvia una piccola o media impresa nei Paesi Bassi, nella maggior parte dei casi sarà lui stesso il direttore della nuova società. Questo vale anche per gli imprenditori stranieri che non vivono nei Paesi Bassi. Secondo la legge olandese, è pienamente consentito a uno straniero essere proprietario e amministratore di una società.

Nel caso in cui tu sia una multinazionale e disponi di trattati fiscali specifici che sono molto importanti per la tua attività, dovresti considerare i requisiti di sostanza con i tuoi consulenti fiscali locali. In questo caso, un direttore o uno staff locale può svolgere un ruolo per il tuo status fiscale.

1. Posso avviare un'azienda nei Paesi Bassi se non vivo lì?

Sì, i cittadini di tutti i paesi sono autorizzati a registrare società nei Paesi Bassi. Abbiamo persino procedure per registrare una società da remoto.

 

2. Devo avere un indirizzo commerciale in Olanda?

Sì, la società deve essere registrata nei Paesi Bassi, è anche possibile istituire una filiale o un ufficio di rappresentanza di una società straniera.

 

3. Esiste un capitale azionario minimo nei Paesi Bassi?

No, non esiste più un capitale sociale minimo per la società per azioni olandese. Il minimo ufficiale è di 0,01 € per 1 azione (o 1 € per 100 azioni). Ma si consiglia di aumentare leggermente il capitale sociale.

 

4. Devo avere un regista olandese locale?

Un imprenditore straniero, che avvia una piccola o media impresa nei Paesi Bassi, nella maggior parte dei casi sarà lui stesso il direttore della nuova società. Questo vale anche per gli imprenditori stranieri che non vivono nei Paesi Bassi. Secondo la legge olandese, è pienamente consentito a uno straniero essere proprietario e amministratore di una società.

Nel caso in cui tu sia una multinazionale e disponi di trattati fiscali specifici che sono molto importanti per la tua attività, dovresti considerare i requisiti di sostanza con i tuoi consulenti fiscali locali. In questo caso, un direttore o uno staff locale può svolgere un ruolo per il tuo status fiscale.

Spiega il video

Intercompany Solutions ha prodotto una serie di brevi video esplicativi su ciò che è necessario sapere quando si avvia un'azienda nei Paesi Bassi. Tutti i video sono in inglese. 

Come avviare un'impresa nei Paesi Bassi - Video esplicativo

Tipi di società nei Paesi Bassi - Video esplicativo

Riproduci video

Ti piacerebbe aprire una BV nei Paesi Bassi - Video esplicativo

Scarica il whitepaper: Costituire una società a responsabilità limitata olandese

Vuoi avviare un'attività in proprio in Europa o nei Paesi Bassi? I Paesi Bassi, con la loro prospettiva internazionale, sono un buon posto per avviare un'attività in proprio. Ti semplificheremo le cose fornendo i nostri opuscoli con argomenti relativi alla costituzione di imprese, alle questioni legali e all'immigrazione aziendale.

*Scaricando il nostro whitepaper acconsenti che il nostro team possa inviarti 1 e-mail di follow-up. 

Il nostro whitepaper descrive le possibilità di The Dutch BV (besloten vennootschap) come l'entità più popolare da utilizzare come società di finanziamento, holding o royalty nelle strutture internazionali.

Hai bisogno di maggiori informazioni su Intercompany Solutions?

Pronto a discutere le tue esigenze e pensieri? Contattaci e il nostro team sarà pronto ad assisterti nel tuo viaggio nei Paesi Bassi.