La legge fiscale nei Paesi Bassi offre un trattamento preferenziale regime per la tassazione delle società con l'obiettivo di promuovere attività legate agli investimenti in nuove tecnologie e lo sviluppo di tecnologie innovative. Questo è il regime di Innovation Box (IB). Per gli utili che soddisfano i requisiti per IB, le società devono un totale di 7% dell'imposta sulle società, piuttosto che 20 - 25% di solito riscossa (in base alle tariffe di 2018).

Descrizione del regime IB

Per avere diritto alla tassazione ai sensi il regime IB, le società dovrebbero aver riparato le attività immateriali che soddisfano determinati requisiti. Secondo le regole IB, le attività qualificanti sono determinate tenendo conto delle dimensioni dell'azienda del contribuente. I piccoli contribuenti hanno un fatturato totale del gruppo 5 anno sotto Euro 250M, mentre il beneficio lordo totale derivante dalle attività immateriali ammissibili per il periodo 5-anno è inferiore a 37.5M Euro. Le società che superano queste soglie sono qualificate come grandi contribuenti.

In questi termini:

le attività qualificanti dei piccoli contribuenti sono attività immateriali fisse sviluppate internamente e derivate da attività di ricerca e sviluppo (R & S) che beneficiano della riduzione delle rimesse (WBSO - credito fiscale R & S / certificato R & S);

le attività ammissibili dei grandi contribuenti (esclusi i casi di software o prodotti biologici per la protezione delle piante) devono soddisfare alcune condizioni aggiuntive. Oltre ai certificati di ricerca e sviluppo, le società devono anche avere una licenza UE per i medicinali, il diritto di un allevatore / (richiesto), un certificato per protezione aggiuntiva o un modello di utilità certificato. Anche le attività relative a immobilizzazioni immateriali o licenze esclusive qualificate possono essere qualificate in circostanze particolari. Loghi, marchi e beni simili non sono ammessi alla riduzione delle tasse.

Se le condizioni di ammissibilità sono soddisfatte, tali profitti non sono tassati al normale tasso di imposta sulle società, ovvero 25%, ma a un tasso ridotto di 7%. Pertanto la tassa effettiva ammonta a 7%. Prima di applicare l'aliquota fiscale ridotta, le spese per lo sviluppo dell'attività devono essere recuperate dagli utili, il che significa che il loro importo sarà tassato utilizzando l'aliquota generale completa).

È importante menzionare che i certificati di R & S consentono sia ai grandi che ai piccoli contribuenti di richiedere un credito d'imposta per quanto riguarda le passività fiscali salariali. Poiché 2016, la base per la riduzione delle rimesse correlata alla R & S è costituita dai costi per l'imposta sui salari più altre spese e costi di R & S.

Determinazione degli utili derivanti dalla tecnologia e dai benefici del regime IB

Gli utili che possono beneficiare di una riduzione dell'imposta sul reddito delle società sono determinati dalle spese del contribuente relative allo sviluppo delle attività ammissibili. Le spese per lo sviluppo sono suddivise in due categorie: ammissibili e non ammissibili, utilizzando il cosiddetto approccio nexus. Le spese ammissibili sono tutte le spese dirette relative allo sviluppo del bene immateriale fisso, ad eccezione dei costi per l'esternalizzazione delle attività di ricerca e sviluppo (i costi sostenuti per l'outsourcing possono raggiungere un massimo del 30% delle spese ammissibili). Pertanto, viene applicata la seguente formula:

costi ammissibili x 1.3

profitti ammissibili = ----------------- x profitti

costi totali

I profitti sono determinati dalla sartoria. Una semplice analisi funzionale e prezzi di trasferimento possono essere utilizzati per iniziare.

Perdite

Il regime IB è strutturato in modo tale da offrire vantaggi anche alle società che attualmente non pagano le tasse, ad esempio a causa di perdite fiscali accumulate in passato. In questo caso, se la società utilizza il regime IB, la ripresa completa delle sue perdite accumulate dalle imposte può richiedere più tempo, pertanto il periodo per il quale l'entità non è responsabile delle imposte sarà esteso.

Se le attività sviluppate nel campo della tecnologia portano a perdite, le somme perse possono solitamente essere detratte per il mezzo di tassazione al normale tasso 25%, e non il basso tasso effettivo di 7%. Inoltre, eventuali perdite iniziali sostenute prima dell'inizio delle attività operative possono essere dedotte anche all'aliquota dell'imposta generale sulle società di 25%. Il tasso ridotto di 7% è applicabile nuovamente solo dopo la ricattura delle perdite IB. Un contribuente può avere solo un IB. Pertanto gli importi relativi alle immobilizzazioni immateriali secondo il regime IB sono consolidati.

Presentazione e certezza delle domande per imposte future (Advency Tax Rulings, ATR)

Una società può utilizzare l'aliquota ridotta dell'imposta sulle società selezionando gli elementi pertinenti nella propria dichiarazione dei redditi annuale. In Olanda, non solo è possibile, ma è una procedura standard per esaminare gli aspetti pratici dei principi IB e la questione della ripartizione dei profitti con l'Amministrazione delle imposte e delle dogane (Revenue Service). I contribuenti hanno la possibilità di concludere accordi vincolanti (ATR) con l'amministrazione e, così facendo, hanno certezza riguardo alle tasse future. È importante ricordare che le informazioni sui ruling fiscali sono scambiate con le autorità fiscali internazionali. Maggiori informazioni sulle dichiarazioni anticipate in Olanda

Se hai bisogno di maggiori dettagli o assistenza legale, per favore, contatta i nostri agenti fiscali olandesi.

contatta un pulsante esperto