La forza lavoro in Olanda è un fattore essenziale per il progresso del paese. La forte economia olandese sta crescendo rapidamente, facendo affidamento su infrastrutture ben sviluppate e dipendenti qualificati e produttivi. Indubbiamente, la formazione superiore e l'adattabilità dei dipendenti olandesi contribuiscono significativamente al benessere dei Paesi Bassi nel lungo periodo.

I nostri consulenti locali nella registrazione delle società possono darti dettagli sulle procedure legali per assumere dipendenti nei Paesi Bassi.

Professionisti altamente qualificati

I dipendenti olandesi sono pronti ad accogliere i cambiamenti e ad acquisire nuove capacità e competenze. La forza lavoro nazionale è tra le più flessibili al mondo. Lo stesso vale per i datori di lavoro locali che effettuano prontamente investimenti nel proprio personale e li motivano a raccogliere nuove sfide.

La forza lavoro olandese ha un innegabile vantaggio: la maggior parte delle persone parla due o tre lingue. Questo è importante per il ruolo dei Paesi Bassi sulla scena economica europea. I dipendenti olandesi sono costruttivi, competenti e produttivi. Sono ben educati e aperti alla cooperazione. Per quanto riguarda il livello di qualifica, l'Olanda è al terzo posto nella classifica mondiale dell'istruzione superiore.

Il mercato del lavoro in Olanda

Gli stranieri che si sono trasferiti in Olanda solo pochi anni fa con l'obiettivo di lavorare per le aziende locali ora possiedono le competenze per stabilire le proprie attività. Regioni come l'Olanda occidentale offrono grandi opportunità imprenditori che intendono creare start-up.

Il mercato del lavoro in Olanda si è evoluto di conseguenza e le attuali richieste si concentrano principalmente su ingegneri e tecnici. L'Olanda occidentale contribuisce in modo significativo alle qualifiche della forza lavoro perché molte delle sue università collaborano con le aziende locali per educare i potenziali dipendenti.

I nostri agenti nella costituzione di società nei Paesi Bassi possono aiutare gli investitori internazionali che intendono avviare le attività olandesi.

La legge sull'occupazione in Olanda

La legge olandese sul lavoro e l'occupazione è piuttosto complessa. Un contratto di lavoro nei Paesi Bassi può essere concluso in forma orale o scritta. In ogni caso, il datore di lavoro deve chiarire alcuni aspetti del dipendente. Alcuni degli aspetti chiave sono:

  1. descrizione e posizione del lavoro;
  2. data di assunzione;
  3. posto di lavoro;
  4. occupazione temporanea o permanente;
  5. stipendio;
  6. ore lavorative;
  7. diritti alla pensione (se del caso).

I contratti di lavoro possono essere stipulati per un periodo di tempo particolare o indefinito. Gli accordi di lavoro comprendono spesso clausole restrittive relative alla riservatezza e alla non concorrenza. Leggi qui su appuntamento e licenziamento del personale nei Paesi Bassi.

Dipendenti internazionali in Olanda

L'Olanda ha la sua forza lavoro qualificata, ma attira anche talenti internazionali. I dipendenti stranieri hanno bisogno di un permesso di soggiorno per lavorare in Olanda. Persone altamente qualificate possono usufruire del programma visti per migranti qualificati che facilitano la procedura di assunzione di personale straniero nei Paesi Bassi. Il datore di lavoro deve anche ottenere un permesso speciale di lavoro. I cittadini svizzeri e dello SEE sono esclusi dalla regola.

Volete ricevere maggiori informazioni sulla legislazione sul lavoro in Olanda? Contatta i nostri esperti.

contatta un pulsante esperto