Nei Paesi Bassi, hai la possibilità di discutere la posizione fiscale della tua azienda con l'amministrazione fiscale e raggiungere insieme un accordo sulle conseguenze fiscali. Questo accordo è vincolante per il contribuente e le autorità. Deve riflettere la qualificazione e l'interpretazione dei fatti e conformarsi alla legislazione fiscale nazionale, cioè non dovrebbe contraddirla. A partire da 2004, la politica in materia di ruling è suddivisa in due parti generali: rispettivamente per gli accordi di prezzo anticipato (APA) e le imposte anticipate (ATR).

Accordi di prezzo avanzati (APA) nei Paesi Bassi

Gli APA coprono gli aspetti del principio di libera concorrenza della retribuzione e la metodologia per i prezzi di trasferimento. Gli APA si basano su studi sui prezzi di trasferimento. Le autorità fiscali nazionali concordano con il contribuente che il reddito utilizzato per la tassazione delle società sarà determinato da tale studio.

Regolamenti fiscali anticipati (ATR) nei Paesi Bassi

Gli ATR coprono il trattamento fiscale relativo a circostanze e fatti specifici. Di solito, gli ATR sono correlati a:

  • il regime di esenzione partecipazione (è disponibile una panoramica di una pagina);
  • le conseguenze fiscali in relazione al finanziamento ibrido;
  • le conseguenze fiscali rispetto alle entità ibride;
  • la presenza di stabilimenti permanenti nel paese;
  • l'attuazione di regole per i contribuenti stranieri.

Al momento della firma di un ATR, è necessario esaminare attentamente e confermare le circostanze e i fatti che costituiscono la base di questo accordo. Se le circostanze e i fatti cambiano, può essere utile verificare se e fino a che punto l'ATR concluso continuerà a servire al suo scopo. La nostra vasta esperienza in trattative con ATR e APA garantisce che i nostri clienti ottengano sempre accordi affidabili riducendo al minimo la probabilità di sorprese.

contatta un pulsante esperto