L'aspettativa di vita nei Paesi Bassi è di circa 81 anni. Gli studi dimostrano anche che il paese ha i bambini più felici e la popolazione più alta del mondo. Il sistema sanitario nazionale creato 150 anni fa è facilmente accessibile e riconosciuto in tutto il mondo. Con una buona collaborazione tra industrie e istituzioni scientifiche, cluster dedicati e legami solidi tra ricerca, creazione di imprese e produzione, il settore nazionale della salute e delle scienze della vita mantiene la sua competitività nell'industria mondiale.

Se desideri creare un'azienda nel settore Life Sciences and Health, non esitare a contattare i nostri agenti di incorporazione. Saranno felici di darti maggiori informazioni e consulenza legale.

Soluzioni combinate dalla ricerca scientifica ai pazienti

Il caratteristico approccio olandese alla creatività e alla collaborazione e la prontezza per la cooperazione in nome di obiettivi più grandi hanno portato i Paesi Bassi alla sua posizione di punta nell'innovazione aperta e nella ricerca pubblico-privata. Il successo del settore delle scienze della vita e della salute deriva dalla stretta collaborazione e condivisione delle conoscenze tra istituti di ricerca e aziende con pieno sostegno governativo. Questo modello che collega ricerca, innovazione, conoscenza e produzione genera soluzioni convenienti, sostenibili e solide per fissare gli standard globali. L'approccio multidisciplinare olandese offre competenze e conoscenze superiori nel settore dell'assistenza sanitaria, collegando la scienza ai pazienti e spesso porta all'adozione di soluzioni globali e combinate. I servizi e prodotti innovativi in ​​settori come le apparecchiature mediche e la teleassistenza e la collaborazione di Medtech e Pharma nel settore della diagnostica forniscono soluzioni per molte delle attuali sfide sanitarie affrontate in tutto il mondo.

Cinque vantaggi del settore della salute e delle scienze della vita nei Paesi Bassi

Impressionanti contributi storici

L'Olanda ha dato notevoli contributi alla scienza medica:

  • In 1590, i fratelli Jansen, Zacharias e Hans, hanno inventato il primo microscopio composto;
  • Antonie Philips van Leeuwenhoek (nato 1632, morto 1723) è comunemente indicato come padre fondatore della Microbiologia;
  • In 1658, il biologo e microscopista olandese Jan Swammerdam ha osservato e descritto gli eritrociti;
  • Willem Einthoven ha inventato l'elettrocardiogramma che gli è valso il Premio Nobel 1924 in Fisiologia o Medicina;
  • In 1943, Willem Johan Kolff, considerato tra i più illustri 20th i medici del secolo, svilupparono il primo prototipo di dializzatore e contribuirono a molti traguardi pionieristici, tra cui il primo cuore artificiale e le macchine cuore-polmone funzionanti.

Cooperazione, collaborazione e costruzione di coalizioni

L'Olanda mantiene la sua posizione di attore globale chiave nelle scienze della vita e della salute con significativi risultati tecnologici nei settori dell'infrastruttura sanitaria e della tecnologia medica, dei biomateriali (rivestimenti per attrezzature mediche), della medicina rigenerativa, dei vaccini veterinari e umani, dei biofarmaceutici, dell'informatica medica e molecolare imaging. Il successo del settore consiste nella cooperazione, nella collaborazione e nella costruzione di coalizioni tra istituti di ricerca, università, imprese e governo che collegano la ricerca alla creazione e produzione di imprese.

progetti chiavi in ​​mano

L'esperienza olandese nelle infrastrutture sanitarie è rappresentata da progetti chiavi in ​​mano: le aziende locali hanno la capacità di coprire simultaneamente gli aspetti delle attrezzature mediche, gestione dei rifiuti, progettazione, ingegneria, finanziamento, ecc., Con particolare attenzione agli "ambienti di cura" e all'energia efficienza.

La salute e le scienze della vita sono tra le industrie leader nell'economia nazionale e ricevono la massima priorità dal Ministero dell'Economia. Il settore ottiene il suo successo unendo i partner e unendo le forze lungo la catena (di valore) di prevenzione, cura e assistenza.

Il programma olandese nel campo della genomica

I Paesi Bassi hanno un programma nazionale per la genomica e tre importanti programmi pubblico-privato collegati alla Medicina Rigenerativa, alla Farmacoterapia e alla Medicina Traslazionale e Molecolare per un valore di oltre un miliardo di Euro. Nell'ambito di questi programmi, grandi partner industriali e piccole / medie imprese cooperano con le facoltà di medicina 8 (le facoltà di tecnologia medica delle Università tecniche 3 e gli ospedali universitari) su progetti di ricerca e sviluppo con contributi diretti alla pratica clinica. I programmi sono finiti in 2012 / 2013, ma le loro iniziative stanno ancora progredendo.

Qualità, accessibilità e convenienza dell'assistenza sanitaria

I servizi sanitari nazionali offrono qualità, accessibilità e convenienza per tutti. Molti paesi usano l'Olanda per illustrare come la qualità dell'assistenza sanitaria può essere fornita con il mantenimento di un livello di costo ragionevole. Per quanto riguarda le prospettive future, l'Olanda sta indirizzando i suoi sforzi verso la sanità elettronica (prevenzione e terapia online, telemedicina).

contatta un pulsante esperto