Hai una domanda? Chiama un esperto

Hai una domanda? Chiama un esperto

I Paesi Bassi sono in cima all'indice competitivo globale WEF

I Paesi Bassi sono un piccolo paese ma al quarto posto nella lista delle economie più competitive del 2019. Questa classifica viene preparata ogni anno dal World Economic Forum (WEF). Con la quarta posizione, i Paesi Bassi sono l'economia più competitiva in Europa e hanno persino superato la Svizzera.

I Paesi Bassi sono ora l'economia più competitiva in Europa per la prima volta

Il Global Competitiveness Index (GCI) del WEF è un indicatore particolarmente interessante perché rivela qualcosa sul fatto che i Paesi Bassi siano una delle economie più competitive al mondo. I Paesi Bassi hanno ottenuto il quarto posto nel 2019 e sono aumentati di due posizioni rispetto allo scorso anno. I primi 5 classificati mondiali sono Singapore, USA, Hong Kong, Paesi Bassi e Svizzera. Con la quarta posizione, i Paesi Bassi sono per la prima volta l'economia più competitiva d'Europa e hanno superato la Svizzera. Nel 4 e nel 2016 l'Olanda era già quarta e la più competitiva dell'Unione Europea, ma poi doveva ancora lasciare la Svizzera. Secondo il WEF, l'economia olandese è diventata molto più agile a causa di una cultura imprenditoriale, organizzazioni piatte e l'incoraggiamento della crescita di aziende innovative.

I componenti GCI spiegati in modo più dettagliato

Secondo il GCI, i Paesi Bassi hanno un'economia dinamica molto aperta (seconda posizione) con un'infrastruttura fisica di alta qualità (seconda posizione), una politica macroeconomica stabile (prima posizione), un governo efficiente con istituzioni ben funzionanti (quarta posizione) e una forza lavoro molto ben addestrata (2a posizione).

Ci sono anche una serie di componenti GCI in cui i Paesi Bassi ottengono punteggi meno internazionali. Ad esempio, i Paesi Bassi sono in ritardo nell'applicazione delle TIC (posizione 24). C'è una diminuzione di sette posizioni rispetto al 2018. La posizione bassa dei Paesi Bassi nell'applicazione delle TIC è notevole perché i Paesi Bassi ottengono buoni risultati nell'applicazione delle TIC in altre classifiche, come il DESI. Anche i Paesi Bassi sono in ritardo nell'innovazione, e in particolare in termini di investimenti in R&S (posizione 17).

Ti piace questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

lascia un commento