Come espatriato, si incorre in costi significativi, specialmente in caso di delocalizzazione. A seconda della situazione, un expat potrebbe dover pagare visto, domanda di permesso di soggiorno, patenti di guida, corsi olandesi, alloggio e cambiali.

La sentenza 30% viene creata per mitigare gli effetti negativi di queste spese sul reddito di una persona.

In base all'idoneità, la regola 30% significa che la base imponibile del tuo stipendio lordo come expat nei Paesi Bassi può essere ridotta di 30%.

Come funziona la regola 30%

Il dipartimento fiscale olandese ("Belastingdienst") coordina e controlla l'applicazione di questa regola.

Puoi calcolare quanto guadagnerai usando il ruling 30% - basta moltiplicare il tuo salario annuo lordo di 30% - questo sarà l'importo non tassato. 70% sarà ancora tassato, utilizzando le tariffe legalmente applicabili.

Considerare durante il calcolo del reddito annuo lordo, che questa regola si applica anche alle indennità per ferie, benefici e bonus. Un'auto, fornita dalla tua azienda, è anche conteggiata nel tuo stipendio. Il TFR ei premi pensionistici, tuttavia, NON vengono conteggiati.

Una percentuale massima (effettiva) di 36.4% è applicabile alla regola. Questo è significativamente più basso delle normali squadre di tassazione nei Paesi Bassi (il più alto è il 52%).

Per quanto tempo puoi beneficiare di questa regola come espatriato

La durata massima dell'applicazione di questa regola per una persona è di 8 anni. Tuttavia, questa lunghezza può essere ridotta, nel caso in cui l'expat abbia già lavorato in Olanda. Per quei dipendenti che hanno utilizzato la regola prima di 2012, la durata massima dell'applicazione era di dieci anni. Maggiori informazioni sugli ultimi sviluppi relativi al regolamento di rimborso 30% e alla sua durata.

Ulteriori vantaggi e vantaggi

Ci sono altri vantaggi nell'utilizzare questa regola, vale a dire:

Si può selezionare l'opzione "non residenti" nella dichiarazione dei redditi (Box 2 e 3 della dichiarazione dei redditi). Se viene utilizzato questo stato, le attività elencate in Box 2 e Box 3 non sono tassabili. L'unica eccezione sono gli investimenti nel settore immobiliare.

Un espatriato, così come i membri della sua famiglia, possono ricevere una patente di guida, rilasciata nei Paesi Bassi, al posto della loro vecchia, senza andare a un esame di guida. Normalmente, per questo sarebbe necessario un test di guida.

Se un datore di lavoro accetta di finanziare la frequenza scolastica internazionale, il rimborso sarà esente da imposte.

Si noti che se si utilizzano queste opzioni, le altre detrazioni sono ancora applicabili.

Anche gli espatriati che lavorano nei Paesi Bassi come imprenditori possono richiedere questo vantaggio se sono assunti tramite la propria attività a responsabilità limitata (BV).

È anche un modo per un imprenditore di attrarre preziosi specialisti stranieri.

Requisiti delle applicazioni

Per applicare la regola 30% devi soddisfare le seguenti condizioni che ti caratterizzano come lavoratore qualificato:

  • L'expat deve essere impiegato da una società con sede nei Paesi Bassi.
  • L'espatriato deve possedere conoscenze ed esperienze professionali che non si trovano facilmente in Olanda. Si ritiene che un dipendente abbia questo tipo di esperienza quando il suo stipendio soddisfa determinati requisiti.
  • Il dipendente e il datore di lavoro concordano che la norma è applicabile (l'accordo deve essere in forma scritta)
  • Il dipendente è stato trasferito / reclutato da un altro paese.
  • Prima di iniziare a lavorare nei Paesi Bassi, il dipendente ha risieduto al di fuori di una distanza 150km dai Paesi Bassi per più di due anni.

Non esitare a contattare il nostro team di consulenza se hai domande su questa regola.

Il processo di applicazione

Per iniziare il processo, un dipendente espatriato e il suo datore di lavoro devono presentare la "Domanda per l'attuazione del regolamento 30%" ("Verzoek loonheffingen 30% regeling") al Dipartimento fiscale olandese.

Applicazione tardiva

È possibile che tu abbia appena scoperto di essere idoneo. Puoi ancora applicare. A seconda del momento della domanda, potresti essere idoneo al rimborso retroattivo.

Ad esempio, se archivi i rispettivi documenti entro 4 mesi dall'avvio del lavoro, verrai rimborsato retroattivamente per i primi mesi. In caso di invio dei documenti dopo 4 mesi dall'inizio del lavoro, è necessario attendere l'approvazione della domanda. Il periodo di rimborso inizierà il primo giorno del primo mese successivo all'approvazione.

Puoi applicare anche anni dopo aver iniziato a lavorare - l'unica condizione è che tu avessi i requisiti per il momento in cui hai iniziato a lavorare in Olanda.

Cosa succede se cambi lavoro?

In caso di cessazione del rapporto di lavoro, in cui è stata applicata questa norma, è possibile presentare una nuova domanda per continuare l'applicazione della norma. Per questo, il nuovo lavoro deve soddisfare i requisiti, indicati sopra. Inoltre, in questo caso, la domanda deve essere presentata entro e non oltre 3 mesi dopo la fine del precedente impiego.

Leggi le nostre FAQ per ulteriori informazioni sul ruling fiscale 30 percentuale.

Contattaci pulsante