La holding olandese ha dimostrato di essere una struttura ideale per molte iniziative diverse. Le pratiche di laissez-faire dei Paesi Bassi offrono alle imprese poca o nessuna regolamentazione, una tassazione minima e, in generale, alleviare lo stress di molti imprenditori. In questo articolo, analizzeremo le principali caratteristiche e i vantaggi dell'apertura di una holding olandese.

Cos'è una holding olandese?

Una società di partecipazione olandese è un tipo di attività con l'intenzione di "detenere" la riserva di altre società con l'obiettivo di controllare e eventualmente addirittura assorbirle. Una holding detiene ciò acquistando abbastanza parti di una società già esistente per ottenere i diritti di voto, che poi le permette di influenzare le azioni della società, se non di controllarlo completamente.

Quali sono i vantaggi di una holding olandese?

Sebbene ci siano molti vantaggi per le aziende in generale, sono ancora più vantaggiose quando si trovano nei Paesi Bassi.

  • Bassa imposizione

Grazie a numerosi trattati internazionali, come la Double Tax Treaty Network, le tasse per le holding estere o locali nei Paesi Bassi sono significativamente ridotte. Questo codice fiscale promuove anche l'uguaglianza tra investitori e imprenditori, assicurando che gli stessi standard regolamentari forniti alle società nazionali siano estesi anche alle imprese straniere, compresi i loro bassi standard fiscali per i dividendi. Le società di partecipazione generalmente si trovano a fronteggiare una bassa tassazione, poiché investono solo il loro capitale e non sono un'impresa pienamente operativa. Inoltre, alcune società potrebbero essere completamente esentate dalla tassazione in base al loro reddito. Ulteriori informazioni sull'imposta sui dividendi nei Paesi Bassi.

  • Sovraccarico minimo

Il sovraccarico è il costo monetario di gestione di una società. Ciò può includere stipendi dei dipendenti, affitti per uffici, team di vendita e qualsiasi altra spesa dedicata all'esecuzione e all'organizzazione del business. Dal momento che le aziende di holding si basano sulle fondamenta di imprese già stabilite, hanno spese generali ridotte.

  • Facile stabilimento

Stabilire una holding olandese è un processo relativamente semplice. Le società holding olandesi possono essere elencate come società a responsabilità limitata o società a responsabilità limitata. Il minimo capitale per le società a responsabilità limitata è 1 euro e non è richiesto capitale minimo per le società a responsabilità limitata. Inoltre, non sono necessari audit ufficiali fino a quando la holding non avrà 10 milioni di fatturato all'anno o più. Anche la gestione finanziaria professionale non è necessaria, sebbene possa essere fortemente raccomandata.

I Paesi Bassi rimangono uno dei luoghi più favorevoli per lo stabilimento aziendale in tutta l'Europa. Se desideri ricevere maggiori informazioni su come stabilire una holding nei Paesi Bassi, si prega di contattare uno dei nostri esperti di incorporazione.

contatta un pulsante esperto