Il diritto societario nei Paesi Bassi, chiamato anche "Company Act", è la principale fonte di regolamenti e regole per l'incorporazione e la gestione delle società.

La legge elenca i diversi tipi di società che possono essere incorporate nei Paesi Bassi e le regole pertinenti alla procedura di stabilimento. Copre la conformità, la tassazione e la gestione delle società e le procedure in caso di fallimento, fusione e acquisizione di società. Il documento stabilisce anche l'assegnazione di responsabilità e potere all'interno delle aziende.

Stabilimento della società nei Paesi Bassi

Il Dutch Company Act specifica quali forme di business possono essere incorporate e quali regolamenti e regolamenti sono applicabili a ciascun modulo. A seconda delle attività particolari e del modo preferito di gestire un business, gli investitori possono scegliere tra un privato (BV) e una società pubblica a responsabilità limitata (NV), o una partnership limitata e generale. La legge non riconosce le società di persone come persone giuridiche.

La legge sulla società descrive anche il processo di formazione e gli scopi aziendali delle società. La procedura per l'incorporazione deve seguire i passaggi delineati nella legge. I documenti necessari, ad es. Atto di costituzione, devono essere notarizzati localmente. Gli amministratori delegati della società sono i suoi rappresentanti e la loro responsabilità è determinata dalle specifiche dell'entità che decidono di istituire. Ai fini della costituzione, l'entità avrà bisogno di un capitale contribuito; anche il successivo trasferimento di azioni è coperto dalla legge societaria.

Tutti i regolamenti del codice civile olandese sono conformi alle direttive CE, alla legge sulla vigilanza sugli scambi di titoli e alla legge sulle società quotate, in parte per disciplinare il modo in cui le società olandesi sono gestite. Investitori stranieri progettando di formare una compagnia olandese può avviare un processo di due diligence.

Gestione aziendale olandese

Il management aziendale, come previsto dalla legge sulle società, è un sistema a due livelli, costituito da un comitato esecutivo di dirigenti e un comitato consultivo di supervisori che sovrintende al lavoro manageriale. Il modello è valido per aziende pubbliche e private con responsabilità limitata. Queste schede sono obbligatorie per le grandi aziende.

I proprietari della società nominano i membri del consiglio di amministrazione durante la costituzione. Le responsabilità e i poteri del comitato direttivo sono stabiliti negli articoli dell'associazione. Le responsabilità e i doveri degli amministratori sono legalmente stabiliti e possono includere responsabilità penali e civili.

Gli imprenditori che assumono personale in Olanda dovrebbero anche osservare la legge sull'occupazione. Contiene disposizioni importanti in merito alle condizioni di lavoro, agli obblighi e ai diritti dei dipendenti e dei datori di lavoro, alla procedura di licenziamento, alle retribuzioni e agli orari di lavoro. La legislazione olandese sul lavoro è flessibile per quanto riguarda la forza lavoro e ha molte particolarità.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulla legge societaria olandese o ti interesserebbe avviare un'impresa nei Paesi Bassi? Chiama i nostri agenti locali nella costituzione societaria per supporto e consulenza.

contatta un pulsante esperto