ClickCease

Hai una domanda? Chiama un esperto

Hai una domanda? Chiama un esperto

Chiusura-di-una-società-BV-olandese-una-guida-rapida2

Chiusura di una società olandese BV: una guida rapida

Una volta che qualcuno avvia un'attività, ovviamente si aspetta di raggiungere il successo con la propria azienda e le proprie idee. Sfortunatamente, questo non sempre va come previsto, poiché fare affari comporta inevitabilmente una certa quantità di rischi. Lo scenario peggiore è il fallimento, a cui seguirà la chiusura della società BV che è stata costituita. Le seguenti informazioni sono una linea guida per aiutarti a comprendere i passaggi coinvolti nella chiusura di una società BV. Tieni presente che gli statuti (statuti) che sono stati redatti durante la costituzione della BV, possono applicarsi e fornire ulteriore contesto a questi passaggi. Inoltre, tieni presente che questa linea guida non è applicabile quando cambi la tua struttura legale, vendi o trasferisci la proprietà o fai istanza di fallimento.

La chiusura di una società BV olandese può essere classificata in base a:

  • Scioglimento della persona giuridica
  • Liquidare le attività
  • Informare la Camera di Commercio Olandese (KVK)
  • L'ultima dichiarazione dei redditi

Scioglimento della persona giuridica

Un BV è un'entità legale, ciò significa che è necessario sciogliere l'entità legale prima di poter effettivamente chiudere il BV. Ciò avviene attraverso un atto di scioglimento. L'atto di scioglimento deve essere approvato durante l'assemblea generale degli azionisti. Il verbale di questa riunione deve contenere almeno:

  • Le disposizioni generali sull'assemblea
  • La data di scioglimento (non può essere nel passato)
  • Il liquidatore
  • Il responsabile della conservazione dei documenti aziendali
  • Dove sono conservati questi documenti

Non è necessario un atto notarile per eseguire questo. I tuoi statuti possono contenere linee guida aggiuntive, come una frequenza minima e un numero minimo di voti. Una volta preso, un atto di scioglimento è definitivo e non può essere revocato senza l'interferenza di un giudice. Dopo che la decisione di scioglimento è stata presa, la frase "in liquidazione" deve essere aggiunta alla denominazione legale della persona giuridica in tutti i documenti, annunci e corrispondenza. Ciò aiuta tutte le parti interessate e correlate a sapere che la BV sarà sciolta. Infine, l'atto di scioglimento deve essere depositato presso la Camera di commercio olandese. È importante che il liquidatore sia facilmente identificabile in questo deposito per i (possibili) creditori.

Liquidare le attività

Dopo aver depositato e depositato i documenti necessari per lo scioglimento, il tuo BV non cessa automaticamente di esistere. Devi prima identificare se il BV ha dei vantaggi. Se non vi sono benefici, il BV cessa di esistere immediatamente dopo l'atto di scioglimento. In questo caso devi informare la Camera di Commercio dello scioglimento della BV e della persona giuridica. Se ci sono benefici, allora è necessario identificare se questi sono sufficienti per coprire tutti i debiti o meno. Se esiste un capitale sufficiente per coprire tutti i debiti, la BV deve continuare ad esistere fino alla liquidazione di tutti i suoi beni. Questo può essere fatto attraverso una liquidazione regolare o una liquidazione turbo.

Liquidazione regolare

La liquidazione regolare si applica se la BV ha ancora beni, come (ma non solo): immobili, inventario e liquidità. Questi devono essere liquidati prima che la BV possa essere chiusa dalla persona nominata come liquidatore nell'atto di scioglimento. Le eccedenze devono essere suddivise tra gli azionisti dal liquidatore. Ciò deve essere documentato mostrando la dimensione, la composizione e la giustificazione dell'eccedenza. Inoltre, un piano di distribuzione deve essere depositato presso la Camera di commercio olandese e al responsabile della conservazione dei documenti aziendali. Inoltre, è necessario inserire un annuncio sul giornale che informi i lettori dello scioglimento e dove possano trovare le carte aziendali archiviate per la consultazione.

Si ricorda che i creditori possono farsi avanti fino a due mesi dopo la richiesta di scioglimento e opporsi alla documentazione mediante ricorso al tribunale. In caso di opposizione, il liquidatore deve depositare l'opposizione presso la Camera di commercio olandese e pubblicare un altro annuncio per informare i lettori dell'opposizione. Lo stesso vale una volta che il giudice si pronuncia sull'opposizione. I liquidatori non possono effettuare pagamenti agli azionisti e/o ai beneficiari senza l'autorizzazione del tribunale durante il periodo di opposizione. I pagamenti agli azionisti e ai beneficiari possono essere effettuati solo se non vengono presentate obiezioni entro il periodo di opposizione seguendo il piano di distribuzione proposto. Si informa che esiste una procedura specifica, se non è possibile identificare tutti i beneficiari. Si consiglia di pubblicare un annuncio per informare i lettori dei benefici da pagare. Se i beneficiari non sono ancora stati individuati dopo sei mesi, il saldo può essere pagato in conto vendita in base a una disposizione di legge e conservato dallo Stato.

La fase di liquidazione termina immediatamente, una volta che non ci sono più benefici. Anche questo deve essere segnalato alla Camera di commercio olandese. La persona incaricata della conservazione di tutti i documenti e atti deve ora farlo per sette anni e informare la camera di commercio di tale compito entro otto giorni, fornendo anche il proprio nome e indirizzo. Dopodiché la Camera di Commercio chiuderà la pratica della tua BV. In caso di coinvolgimento del tribunale, è necessario informare il giudice entro un mese dalla fine della liquidazione.

Turboliquidazione

La turboliquidazione è possibile solo se la BV non ha benefici, debiti e/o fatture in sospeso. Inoltre, la BV potrebbe non essere azionista o proprietario di un'altra BV e le azioni potrebbero non essere state ancora certificate e vendute. In questo caso puoi saltare la fase di liquidazione in quanto non ci sono beni da liquidare. Avrai anche bisogno di un atto di scioglimento e di depositarlo, insieme ad altri moduli, incluso un saldo finale presso la Camera di commercio olandese. Dopo che tutto questo è stato fatto, l'entità legale cessa di esistere immediatamente. Nel 2020 il governo olandese ha emanato nuove regole in materia di turboliquidazione. In base a queste regole i creditori acquisiscono più diritti se le società sono state liquidate prima di poter presentare reclami. Inoltre, gli azionisti possono essere ritenuti responsabili personalmente.

Benefici insufficienti e fallimento

Se non hai benefici sufficienti per estinguere il tuo debito, allora dovrai dichiarare bancarotta. In questo caso di solito firmerai un accordo con i creditori. Questo accordo generalmente prevede che (alcuni) richiedenti ricevano una percentuale della loro richiesta. Se questo passaggio viene trascurato, potresti essere ritenuto responsabile privatamente. Se i debiti nuovi o insoluti si presentano dopo che la BV è già stata chiusa, il processo di liquidazione può essere riaperto dal liquidatore. In questo caso la persona giuridica della BV nascerà solo per il regolamento del debito. La BV rimarrà comunque sciolta. Se vuoi saperne di più su questo argomento o stai cercando assistenza professionale, Intercompany Solutions può aiutarti durante ogni fase del processo. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento, inoltre sappiate che i vostri dati personali saranno sempre trattati con discrezione.

Interventi simili:

Ti piace questo articolo?

Condividi su whatsapp
Condividi su Whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su telegramma
Condividi su skype
Condividi su Skype
Condividi via email
Condividi via email

Hai bisogno di maggiori informazioni sulla compagnia olandese BV?