FORMAZIONE AZIENDALE AUSTRIA

La procedura di costituzione aziendale in Austria si basa principalmente sulla redazione dello statuto sociale e per la notifica delle firme dei campioni, delle copie del passaporto e di altre forme speciali richieste dalle autorità austriache. Un'entità economica stabilita in Austria richiede una sede legale e un conto bancario necessario per il deposito del capitale. Le entità stabilite in Austria sono invitate a assumere un contabile locale prima di iniziare le transazioni commerciali.

Tipi di aziende in Austria

Principali forme di attività austriaca. Gli individui che possono permettersi di contribuire al capitale di un'entità e che desiderano avere la propria attività protetta in caso di fallimento possono incorporare una società austriaca.

Ad esempio, la società austriaca per azioni (Aktiengesellschaft) è una società tipo progettata per le grandi imprese. Per iniziare questo tipo di attività è necessario un capitale sociale minimo di 70.000 EUR. Un azionista è tenuto ad avviare questo tipo di attività con la sua responsabilità limitata dal suo contributo al capitale. Il capitale è diviso in azioni che possono essere offerte al pubblico.

Le decisioni quotidiane sono prese dal consiglio di amministrazione, nominato dal consiglio di vigilanza eletto dall'organo più alta in una AG, l'assemblea degli azionisti.
Apertura di una GMBH. La forma più popolare della forma d'affari austriaca è la GmbH (Gesellschaft mit beschränkter Haftung), che può essere costituita da soci con responsabilità limitata con un capitale sociale minimo di 35.000 EUR, da cui almeno 17.500 EUR deve essere depositato al momento della registrazione. Una regola generale stabilisce che 7000 EUR è il contributo minimo di ciascun azionista della Austrian GmbH. Le azioni di una GMBH austriaca non possono essere negoziate liberamente al pubblico. La gestione di questo tipo di attività è garantita da un amministratore nominato dall'istituto più alta in una società di amministrazione, l'assemblea generale degli azionisti.

Forme di business per gli individui. Di solito, gli individui (e talvolta anche alcuni organi sociali) disposti a condividere le stesse passività e che non possono fornire un capitale sociale minimo possono aprire una partnership che può essere generale, limitata, civile o silenziosa.

La forma più popolare della partnership austriaca è il partenariato generale formato da due o più individui o organismi uniti con lo stesso nome (di solito il nome dei partner) con gli stessi obiettivi economici. Gli individui che decidono di incorporare una partnership in Austria devono essere consapevoli del fatto che tutti i membri hanno piena responsabilità per i debiti della società e hanno uguali diritti di gestione della partnership. Un grande vantaggio è che nessun contributo minimo deve essere consegnato dai suoi membri al momento dell'inserimento.
Se ci sono almeno due tipi di partner da cui si ha piena responsabilità sui debiti dell'entità e possono prendere le principali decisioni aziendali mentre l'altra ha le sue responsabilità limitate da un contributo portato al capitale e non ha potere decisivo può incorporare la responsabilità limitata partnership in Austria.

La terza forma di partenariato che può essere incorporata in Austria è il partenariato silenzioso formato solo da partner silenziosi e che non è considerato un soggetto giuridico.
Un tipo di partenariato per i professionisti questa volta è il partenariato austriaco di diritto civile che è formato da membri che combinano le loro conoscenze per raggiungere determinati obiettivi economici. Una certificazione delle loro conoscenze di proprietà di ciascun individuo deve essere registrata prima di essere parte di questo tipo di partnership. Questo tipo di partnership viene riorganizzato come partenariato generale austriaco se il fatturato annuo di un anno superiore a 600000 EUR o in due anni consecutivi è superiore a 400.000 EUR.
Forme di business per entità estere. Se una ditta straniera è disposta ad aprire un'attività commerciale, può optare per l'apertura di una filiale (Zweigniederlassung) che non sono considerati soggetti giuridici, ma le estensioni delle loro società madri che forniranno il capitale, tutti i loro beni e la loro gestione. Una delle peculiarità di questo tipo di attività è che il nome di una succursale è identico a quello della sua società madre, seguito dalla cessazione di Zweigniederlassung Osterreich '(Filiale in Austria) o' Zweigniederlassung Wien '(Filiale Vienna).
Un ufficio rappresentativo austriaco può essere incorporato in Austria dalle società straniere, ma proprio come le filiali non sono considerate entità giuridica. Inoltre, un ufficio di rappresentanza non è in grado di svolgere alcuna attività commerciale ed è più stabilito per esplorare il mercato austriaco e vedere le opportunità offerte da essa.

Procedura di incorporazione aziendale in Austria

La prima azione che una nuova entità deve prendere per essere incorporata in Austria sta ottenendo la conferma dalla Camera economica che la società di avvio è veramente una nuova impresa. Questa procedura richiede circa un giorno ed è obbligatoria.
Il documento che contiene tutti i dettagli dell'azienda e le normative interne è definito statuto e deve essere redatto da un avvocato prima di un notaio. Gli articoli dell'entità austriaca contengono il suo nome unico, lo scopo e il dominio dell'attività della società, il contributo iniziale di ciascun azionista e il capitale finale, i dettagli relativi alle azioni e al capitale sociale, i nomi e gli indirizzi dei membri del nome e indirizzo degli azionisti, le procedure di trasformazione o di liquidazione delle società.
Un'altra tappa che deve essere presa prima della registrazione della società austriaca sta depositando il capitale minimo richiesto in un conto bancario e ricevendo un atto di conferma.
Il procedimento di registrazione di un'impresa austriaca presso il tribunale locale (Handelsgericht) e la pubblicazione di un annuncio di formazione nella Wiener Zeitung richiedono circa sette giorni ed è costituito dal deposito di una domanda di iscrizione unitamente alla dichiarazione di stabilimento notarizzata, allo statuto , il certificato di conferma della banca che è stato depositato il capitale minimo richiesto e le firme del consiglio di amministrazione o del direttore (in caso di una GMBH senza un consiglio di amministrazione).
La registrazione all'ufficio fiscale è effettuata depositando tre forme unitamente allo statuto, l'evidenza che l'entità è stata registrata presso il tribunale locale, il modello di firma dei rappresentanti della società. Di conseguenza, l'Ufficio fiscale rilascia un numero di identificazione fiscale e un numero di partita IVA. Dopo di che, il processo di registrazione nel registro commerciale (Gewerbeanmeldung) con l'autorità commerciale (Bezirksverwaltungsbehörde) è obbligatorio.
Le ultime fasi di costituzione sono la registrazione con l'autorità di previdenza sociale di tutti i dipendenti dell'entità e la registrazione con il comune.

Panoramica economica in Austria

L'Austria attrae una vasta gamma di investitori stranieri, specialmente nel settore dei servizi. Ciò è dovuto al fatto che l'economia austriaca è una delle più avanzate e molto adatte per le imprese di partenza. I principali partner commerciali sono la Germania e l'Italia. L'infrastruttura economica in Austria si basa sull'industria ben sviluppata, sul settore bancario, sul trasporto, sui servizi e sul commercio.

Contattaci

Contattaci ora per ulteriori informazioni sulle aziende austriache