Importazione di prodotti nei Paesi Bassi

L'importazione di prodotti originari di Paesi non UE verso l'Olanda è generalmente tassabile ai fini dell'IVA, indipendentemente dal fatto che l'importazione sia effettuata da un'entità privata, imponibile, non imponibile o esente. Di conseguenza, l'IVA è normalmente dovuta all'importazione e viene normalmente trasferita alla dogana olandese. Nel caso in cui sei interessato avviare un'attività di import / export nei Paesi Bassi contatta i nostri agenti di incorporazione locali, che ti guideranno nel processo.

Licenza per il differimento dell'IVA

L'Olanda ha adottato un sistema speciale in relazione all'art. 23, Legge sull'IVA, con conseguente rilascio delle licenze Article 23. Queste licenze consentono agli importatori di posticipare il pagamento dell'IVA, anziché trasferire l'importo al momento dell'importazione. Il sistema sposta le passività IVA alle dichiarazioni IVA ricorrenti. Pertanto, l'IVA all'importazione è dichiarata nel rispettivo rendimento periodico, ma può essere detratta anche nel caso in cui non venga applicata la detrazione totale dell'IVA. Pertanto, l'IVA non viene effettivamente pagata all'importazione, il che comporta vantaggi in termini di interessi e di flussi di cassa. La licenza per il differimento dell'IVA è rilasciata solo a soggetti tassabili, non soggetti passivi ed esenti (non emessi a persone fisiche).

Requisiti per la licenza di differimento dell'IVA

In generale, per richiedere una licenza di differimento dell'IVA devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • i candidati devono risiedere in Olanda o avere rappresentanti fiscali / stabili organizzazioni nel paese;
  • i candidati dovrebbero regolarmente importare merci;
  • i candidati devono tenere registri trasparenti per quanto riguarda le merci da importare.

L'importazione di camion per le consegne e auto private è soggetta a condizioni diverse.

Domanda per Licenza di differimento dell'IVA

Di seguito è riportato un elenco non esaustivo delle informazioni che devono essere incluse nella domanda di differimento dell'IVA:

  • Numero di partita IVA / IVA dell'importatore / richiedente;
  • Importatore / nome del richiedente;
  • Tipo di prodotto da importare in Olanda;
  • Quantità di prodotto;
  • Frequenza d'importazione prevista (annuale);
  • Prezzo dei prodotti per l'importazione (annualmente);
  • Paese di origine del prodotto (non UE).

Le autorità fiscali in Olanda devono elaborare la domanda in un periodo 8-settimana.

La nostra agenzia può prendere rapidamente le disposizioni necessarie per il rilascio della licenza 23 per il differimento dell'IVA. Contattaci per maggiori informazioni o leggi qui per ulteriori informazioni sui vantaggi del sistema fiscale olandese.

contatta un pulsante esperto