Amsterdam, essendo la capitale dell'Olanda, è la scelta ovvia per gli espatriati, ma sorprendentemente non offre loro le migliori condizioni di vita e di lavoro nel paese. Expat Insider 2018 City Ranking of InterNations pone L'Aia in cima alla lista.

InterNations Expat Insider City Ranking per 2018

In 2018 InterNations ha condotto un sondaggio con l'obiettivo di produrre l'ultima edizione della classifica delle città di Expat Insider. Più di 18 000 espatriati da 187 paesi / territori che rappresentano 178 diverse nazionalità hanno partecipato. Gli intervistati hanno valutato quasi i fattori 50 rilevanti per la vita all'estero utilizzando una scala da 1 a 7.

I fattori sono stati distribuiti in sottocategorie delle principali categorie rilevanti per la qualità della vita, lavoro all'estero, insediamento, finanza personale e vita familiare. La valutazione media di queste sottocategorie e la soddisfazione generale dei partecipanti per la loro vita all'estero hanno costituito i punteggi totali dei paesi 68 inclusi nella classifica dell'Internat Expat Insider per 2018.

Il sondaggio è stato anche utilizzato per classificare le città in cui vivono gli espatriati, considerando i fattori 25 rilevanti per la vita urbana. La classifica delle città si concentra sulle categorie di finanza, abitazioni, vita urbana, lavoro e insediamento. Si basa sulle risposte di quasi 12 000 espatriati dai paesi 55. Tuttavia, i requisiti per la dimensione del campione limitano l'ambito della classifica alle città 72 nei paesi 47.

La migliore città olandese per espatriati

L'Olanda si classifica 16th nella classificazione 2018 Expat Insider come destinazione espatriata. Uno sguardo più attento ai risultati per il paese mostra quanto siano popolari le particolari città olandesi. L'Aia detiene il primo posto per l'Olanda ed esce 11th nella classifica delle città 2018. Per confronto, Amsterdam è 13th ed Rotterdam è 17th.

I risultati del sondaggio mostrano che L'Aia ha ottenuto un punteggio elevato rispetto alla sottocategoria del lavoro e dell'equilibrio di vita. Secondo questo criterio, contiene l'3rd posto e 84% degli intervistati è soddisfatto dell'equilibrio tra lavoro e vita. La città internazionale di giustizia e pace colpisce anche per i suoi punteggi per la soddisfazione sul lavoro, dato che 73% degli intervistati ama il proprio lavoro. Questo risultato è piuttosto elevato rispetto alla media 65% per l'intero sondaggio.

La cordialità locale è un'altra sottocategoria in cui L'Aia si esibisce meglio di Rotterdam e Amsterdam, dimostrando che gli espatriati percepiscono la gente del posto come accogliente e amichevole. È interessante notare che un intervistato ha osservato che, indipendentemente dall'atteggiamento positivo della popolazione, i locali si astengono dallo stabilire amicizie vere.