Di seguito sono elencate le risposte alle domande più comuni riguardanti il 30% di rimborso In Olanda:

Quando dovrei richiedere la decisione di rimborso 30%?

Gli espatriati possono richiedere questo vantaggio fiscale entro 4 mesi dopo la conclusione dei loro contratti di lavoro. Per coloro che si candidano dopo l'intervallo di 4-mese, il ruling diventa effettivo il mese successivo alla presentazione della domanda. Le persone che sono state assunte nei Paesi Bassi per un po 'di tempo possono anche trarre vantaggio dalla sentenza di rimborso 30%, ma non si applicano a tutti gli anni precedenti. Il periodo di elaborazione dell'applicazione dipende dal caso e può richiedere da 1 a 6 mesi.

Esiste una durata massima per la sentenza di rimborso 30%?

All'inizio di 2012, questo periodo è stato fissato in anni 8. Per le domande approvate prima di 2012, il periodo rimane di dieci anni. Dopo 5 anni i candidati possono essere invitati a fornire la prova che continuano a soddisfare i requisiti della sentenza. L'occupazione precedente e la permanenza nel paese riducono il periodo di durata della sentenza di rimborso.

A ottobre 2017 il governo olandese ha annunciato i suoi piani per ridurre la durata della sentenza 30% da 8 a 5 anni. Per saperne di più sugli ultimi sviluppi.

Come posso mantenere la regola di rimborso 30% quando si cambiano i lavori?

Non è difficile mantenere questo vantaggio fiscale, a condizione che la nuova occupazione non inizi più di 3 mesi dopo la cessazione della precedente. La procedura per l'applicazione deve essere ripetuta entro 4 mesi dall'inizio del nuovo lavoro. Il nuovo datore di lavoro deve fornire una dichiarazione attestante che il candidato possiede qualifiche rare e conoscenze specialistiche.

Cosa posso fare se la mia domanda per il rimborso del rimborso 30% è negata?

Se le autorità competenti negano la tua richiesta, puoi presentare un'obiezione entro 6 settimane. Se la decisione rimane la stessa, puoi presentare un ricorso.

Come si applica la regola di rimborso 30% al mio stipendio?

Il rimborso è rilevante per il salario lordo concordato con il datore di lavoro. I premi pensionistici sono soggetti a normative diverse. Il resto dei benefici (bonus, indennità di ferie, ecc.) Sono inclusi nella sentenza se sono considerati come trattamento di fine rapporto. Questo requisito salariale è sventolato per i ricercatori e altri scienziati che lavorano nel campo dell'istruzione, come gli stagisti medici.

Qual è la definizione di "impiegato in entrata"?

Nei Paesi Bassi, un dipendente in entrata è una persona che, prima dell'inizio del suo impiego, ha trascorso almeno due terzi degli ultimi due anni almeno a 150 chilometri dai confini del paese.

Come posso dimostrare di possedere qualifiche preziose e conoscenze specialistiche sullo sfondo del mercato del lavoro olandese?

La formazione universitaria e / o un'ampia esperienza lavorativa possono giustificare l'elevato valore delle tue capacità nel mercato del lavoro. Inoltre, il tuo datore di lavoro deve fornire motivi ragionevoli (in forma scritta) per assunirti dichiarando le tue qualifiche rare. Tieni presente che dall'inizio di 2012 il requisito del salario minimo ha praticamente sostituito il requisito di abilità. Tuttavia, per determinate posizioni, ti potrebbe comunque essere richiesto di dimostrare le tue qualifiche.

Ci sono conseguenze negative sulla decisione di rimborso 30%?

La riduzione dell'aliquota 30% rispetto alla retribuzione lorda comporta una significativa diminuzione delle indennità di disoccupazione e di invalidità, rimborsi fiscali (mutui ipotecari), pensioni, previdenza sociale, ecc., In quanto questi sono per lo più o addirittura esclusivamente basati sul salario tassabile.

Contattaci pulsante